• Register

segui il @docbolPer prenotare un appuntamento telefonare al numero mobile : + 39 347.906.94.44
O scrivere una mail a: segreteria@danielebollero.it

News Chirurgia Estetica


Le macchie cutanee sono tutte uguali?
PDF
Stampa
E-mail
Scritto da Dr.Daniele Bollero   

Opera di Valentina Bardazzi

"Laser skin peel post" - 2006 olio su tela 90 x 120 cm

Da MEDICITALIA

Le iperpigmentazioni cutanee (chiamate comunemente macchie) sono fastidiosi inestetismi che possono provocare disagio e che, spesso, sono fonte di richiesta di intervento da parte del chirurgo plastico.

Il primo punto, per un corretto approccio, è sempre capire perchè sono comparse e come prevenirne l'insorgenza.

Marroni, rosse, rosate, piccole o grandi, singole o diffuse, le iperpigmentazioni sono dovute ad un aumento dei livelli normali di melanina. Allora diviene subito chiaro che la fotoprotezione previene la loro formazione.

Ma le "macchie" sono tutte uguali? No, ne esistono tipi diversi con diversi approcci clinici, vediamo quali sono.

 

MELASMA

Si evidenzia come macchie di colore chiaro o medio bruno, colpisce principalmente le guancie, i lati del viso, la fronte e sopra le labbra. L'apparenza è di una iperpigmentazione sfumata, magari con diversi spot sulla medesima area, ed è causata da disequilibri ormonali (in gravidanza ad esempio) con associata esposizione solare. Il deposito di melanina è in profondità nel derma.

E' molto difficile da trattare con successo per il rischio di recidiva...si lavora molto sulla prevenzione dall'esposizione solare e trattamenti domiciliari con agenti sbiancanti o peeling molto leggeri.

In alcuni casi l'iperpigmentazione si risolve spontaneamente con l'interruzione dello stimolo ormonale

 

IPERCHERATOSI ATTINICHE

Sono macchie leggermente rilevate, nelle persone adulte/anziane (dette anche Ipercheratosi senili) , nelle aree foto esposte come il viso, il torace e le mani. All'apparenza sono singole, scure, alcune con superficie irregolare, squamosa. In questo caso il trattamento può essere più aggressivo anche se parte sempre dalla fotoprotezione. Nascono infatti come un reazione abnorme all'esposizione cronica ai raggi solari

I trattamenti possono essere diversi ma hanno sempre come scopo l'asportazione dell'iperpigmentazione superficiale con esposizione del derma sottostante libero. Dal punto di vista del chirurgo plastico questo possono essere trattate con successo con laser ablativi o con tecnica chirurgica di tipo "shaving" (asportazione tangenziale della macchia).

Riguardo alla tecnica chirurgica, il trattamento è di tipo ambulatoriale. In Anestesia locale si procede ad asportazione tangenziale della macchia sino ad un derma libero da pigmentazioni (bianco). Quindi si esegue una lieve diatermo-coagulazione dei vasi dermici superficiali e una medicazione con un crema, garza e cerotto.

Le indicazioni a domicilio sono semplici, il/la paziente si può lavare con saponi neutri dopo aver rimosso la medicazione. In seguito dovrà riapplicare la medicazione come in precedenza sino a riepiteizzazione completa (guarigione).

Dopo la guarigione residuerà un'area arrossata per almeno 30 giorni, da neo-epidermide, copribile con semplici trucchi.

In questo caso la diagnosi differenziale va eseguita rispetto a lesioni precancerogene o cancerogene (come i basaliomi) dove il trattamento è l'escissione chirurgica a tutto spessore e la sutura diretta, con esame istologico del tessuto asportato.

La soddisfazione dei pazienti al trattamento è normalmente molto alta, la recidiva viene evitata con attenta educazione all'esposizione solare.

 

IPERPIGMENTAZIONI POST INFIAMMATORIE

Rosa, rosse o marroni, possono comparire come piccoli spot ovunque sul viso, sul torace e sul dorso. Sono causate dai processi di guarigione di un'affezione cutanea, in primis dall'acne infiammatorio.

Solitamente il colore della pelle torna normale dopo mesi e comunque è necessario evitare trattamenti aggressivi per il rischio di pigmentazioni secondarie.

 

LENTIGGINI O EFELIDI

Aumentano con l'esposizione solare, di colorito dal chiaro al bruno. Si presentano in piccoli spot che tendono a confluire, nel viso soprattutto. Non sono macchie stabili in quanto soggette a regressione parziale con la diminuzione dell'abbronzatura.

Normalmente si preferisce non trattarle, essendo una caratteristica dei fototipi chiari. Nei casi siano decisamente troppe o non accettate, vi sono trattamenti esfolianti eseguibili come i peeling o i laser. Occorre sottolineare che il rischio di recidiva è alto.

 

Da come si evince da questo elenco, il primo approccio a qualunque tipo di "macchia" è l'educazione al paziente alla corretta esposizione solare.

Solo in casi selezionati il chirurgo plastico metterà in pratica approcci maggiormente aggressivi come trattamenti laser o piccola chirurgia.

L'adeguatezza della diagnosi dell'iperpigmentazione imposta un corretto trattamento magari non invasivo e rapidamente risolutivo come il paziente  normalmente spera. Allo stesso però riduce i rischi di recidive e di iper o ipopigmentazioni secondarie a trattamenti maggiormente aggressivi, difficilissime poi da risolvere.

La collaborazione con lo specialista in Dermatologia molte volte diventa per il Chirurgo Plastico fondamentale per un corretto inquadramento e per impostare una corretta strategia curativa.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 41

News Cute Project

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Prev Next
5 x mille CUTE PROJECT ONLUS

5 x mille CUTE PROJECT ONLUS

Mentre presentiamo il nuovo lo...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 07 Mar 2015 Hits:121

Continua...
Gennaio 2015…si riparte

Gennaio 2015…si riparte

Purtroppo l'anno 2014 è finito...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 16 Gen 2015 Hits:191

Continua...
Dalla Rivista Giovani Genitori

Dalla Rivista Giovani Genitori

Sul Numero di Dicembre di Gi...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 19 Dic 2014 Hits:211

Continua...
Buon natale da Cute Project

Buon natale da Cute Project

Arrivano le feste e Cute Proje...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 10 Dic 2014 Hits:225

Continua...
ZOOM is CUTE

ZOOM is CUTE

Sosteniamo insieme CUTE Projet...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 09 Set 2014 Hits:315

Continua...
La plastica è per tutti

La plastica è per tutti

A partire dall'8 Maggio 2014...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 28 Apr 2014 Hits:645

Continua...

News Chirurgia Estetica

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Prev Next
Le macchie cutanee sono tutte uguali?

Le macchie cutanee sono tutte uguali?

Opera di Valentina Bardazzi ...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 07 Mar 2015 Hits:209

Continua...
I falsi miti della chirurgia plastica

I falsi miti della chirurgia plastica

La chirurgia plastica...quella...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 09 Set 2014 Hits:430

Continua...
Come scelgo il mio chirurgo plastico?

Come scelgo il mio chirurgo plastico?

Da MEDICITALIA Cosa cercano ...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 06 Apr 2014 Hits:857

Continua...
Le protesi mammarie in poliuretano

Le protesi mammarie in poliuretano

Nell'ultimo periodo prendono...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 01 Mar 2014 Hits:717

Continua...
San Valentino...dall'Acido Ialuronico al Botulino

San Valentino...dall'Acido Ialuronico al Botulino

San Valentino si avvicina...e ...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 02 Feb 2014 Hits:706

Continua...
Basta zampe di gallina con il botulino

Basta zampe di gallina con il botulino

Da Medicitalia: Finalmente......

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 31 Dic 2013 Hits:730

Continua...

News Chirurgia Plastica

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Prev Next
Anticoagulanti e Chirurgia Plastica

Anticoagulanti e Chirurgia Plastica

Gli anticoagulanti e gli ant...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 07 Mar 2015 Hits:146

Continua...
Il botulino nel labbro leporino

Il botulino nel labbro leporino

Da Medicitalia : Continuano i...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 07 Gen 2015 Hits:280

Continua...
Cicatrici ipertrofiche e cheloidi: perchè si sviluppano?

Cicatrici ipertrofiche e cheloidi: perchè si sviluppano?

DA MEDICITALIA Un recente a...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 14 Set 2014 Hits:453

Continua...
I morsi dei gatti: PERICOLO in agguato

I morsi dei gatti: PERICOLO in agguato

I morsi dei gatti possono esse...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 25 Mar 2014 Hits:747

Continua...
Inestetismi da iniezioni di cortisone: il lipofilling può aiutare!

Inestetismi da iniezioni di cortisone: il lipofilling può aiutare!

Infiammazioni varie? Un'inie...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 22 Feb 2014 Hits:889

Continua...
Aspetti pratici delle infezioni nel wound healing

Aspetti pratici delle infezioni nel wound healing

Si terrà a Roma dal 6 al 8 Mar...

Dr.Daniele Bollero - avatar Dr.Daniele Bollero 02 Feb 2014 Hits:667

Continua...