+39 3479069444


Gluteoplastica

La regione glutea da sempre è sinonimo di femminilità, seduzione.
La richiesta di modellamento di tale regione è sempre più in aumento anche grazie alle moderne soluzioni proposte.
Attualmente il trattamente più moderno si basa sull'utilizzo del proprio tessuto adiposo (grasso) con un rimodellanto della zona intorno ai glutei per aumentarne e valorizzarne il volume.
Il lipofilling è un metodo naturale, sicuro, e che non comporta rischi di allergie, utile per dare maggior definizione ad alcune zone corporee come il gluteo.
Attraverso questa metodica è possibile estrarre il grasso aspirandolo da zone come le cosce o l'addome, o da qualunque altra sede di prelievo disponibile, per poi trasferirlo nella regione glutea.
Il grasso reimpiantato permane, per tutta la vita, nelle aree trattate: dal momento che si utilizzano le proprie cellule staminali presenti nel tessuto adiposo, non si possono sviluppare reazioni allergiche.
L'intervento di lipofilling si esegue in sala operatoria se le zone da trattare, ad esempio il gluteo, necessitano di notevoli volumi di tessuto adiposo e la contestuale liposuzione di prelievo viene eseguita in diverse zone. In questo caso, l'anestesia sarà sedazione o generale.
Il prelievo di grasso per il lipofilling del gluteo viene generalmente eseguito in associazione alla liposcultura. Nella maggioranza dei casi, per ottenere un aumento di volume del gluteo è necessario prelevare un abbondante quantitativo di tessuto adiposo, poiché mediamente un aumento del gluteo si effettua con 200-500 cc di grasso per lato. Per questo motivo le pazienti candidate a questo intervento dovranno avere come presupposto l'indicazione a una liposuzione per il prelievo del tessuto adiposo necessario. Quindi l'effetto duplice sarà quello di ridurre le zone con eccesso adiposo e aumentare contestualmente il volume del gluteo. Il Dr. Bollero esegue uno studio pre-operatorio del corpo della paziente per stabilire perfettamente le zone da correggere con la liposuzione e quelle da correggere con il lipofilling per sollevare il gluteo.
Solitamente l'intervento viene eseguito in regime di day-hospital.
I tempi di recupero delle normali attività fisiche non vengono allungati a causa di edemi e gonfiori.
La ripresa dell'attività sociale prevede il riposo di una settimana per le aree sottoposte al prelievo, che di solito sono le cosce, i fianchi, le ginocchia e l'addome. Per questo saranno limitate per una settimana le lunghe camminate gli sport e gli sforzi. Il ritorno all'attività sportiva può avvenire tra la 3° e 4° settimana. Non ci sono limitazioni nell'alimentazione. I dolori in genere non sono presenti e possono comunque essere ben controllati dai farmaci.
Le limitazioni ai movimenti sono dipendenti dalle sedi e dai volumi di prelievo.
L'unico problema o discomfort sarà la limitazione al sedersi per circa 1 mese...non significa stare sempre in piedi ma occorre pensare che in posizione seduta si va a comprimere la zona trattata...bisogna quindi trovare il giusto compromesso.









Richiedi un appuntamento


Inviaci un messaggio. Ti ricontatteremo al più presto.